Cerca nel blog

OPEN TO EVERYONE BUT...

1) Do not share links: from now, every link is tracked so if a link would be sharing, the IP address is shown by me and I will banned who share link.

2) Requests 5 links in one day if they are not shown here only to bootlegging.elvis@gmail.com

3) DO NOT ASK RELEASES IF THEY AREN'T IN MY BLOG.


sabato 31 ottobre 2015

TIGER MAN-AN ALTERNATE ANTHOLOGY, VOL. 4



ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2006.
LABEL: Shake Records (EPCD4).
NOTE: e siamo al 4° capitolo dell’antologia alternativa con brani che spaziano dal 1966 al 1977, compresi diversi live. Niente da dire se non confermare che non brilla nulla di nuovo sotto il sole degli inediti ma che l’ascolto è piacevole.


CANZONI:
You’ll Think Of Me [alternate mix]
In The Ghetto [unfinished master]
Rubberneckin’ [unfinished master]
Wearin’ That Loved On Look [alternate mix]
Suspicious Minds [unreleased unfinished master]
True Love Travels On A Gravel Road [takes 9 e 8]
Power Of My Love [takes 4, 5 e 6]
The Fair Is Moving On [alternate mix]
Proud Mary [undubbed master. Febbraio 1970]
I’ve Lost You [undubbed master. Studio]
If I Were You [unedited take 5]
Suspicious Minds [rehearsal]
Stranger In My Own Home Town [unedited version]
Reach Out To Jesus [only Elvis' vocal]
Never Been To Spain [live]
Hawaiian Wedding Song [Honolulu, 14 gennaio 1973, takes 1 e 2]
No More [Honolulu, 14 gennaio 1973, take 2]
Hawaiian Wedding Song [Honolulu, 14 gennaio 1973, take 3]
Early Morning Rain [Honolulu, 14 gennaio 1973, master]
Mr. Songman [unreleased alternate mix]
There’s A Honkey Tonk Angel [undubbed master]
Down In The Alley [informal recording]
Hurt [undubbed master]
Love Coming Down [undubbed master]
Way Down [undubbed master]
Unchained Melody [undubbed live]


Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

TIGER MAN-AN ALTERNATE ANTHOLOGY, VOL. 3


ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2006.
LABEL: Shake Records (EPCD3).
NOTE: terzo capitolo dell’antologia alternativa, anche in questo caso a cura della “Shake Records”.
Contrariamente a quanto dichiarato dai produttori, non ci sono versioni inedite in questo CD anche se resta pur sempre una bella alternativa da ascoltare alle solite compilations ufficiali. L’impressione che si ha nell’ascoltare i cosiddetti “alternate mix” è che i brani siano stati manipolati al computer in quanto in sottofondo si ode, flebilmente, le parti che in teoria non ci dovrebbero essere…


CANZONI:
Too Much Monkey Business [master con dialoghi in sudio]
U.S. Male [versione alternativa]
A Little Less Conversation [take 10]
You’ll Think Of Me [versione alternativa]
Wearin’ That Loved On Look [master con sovraincisione di chitarra]
A Little Bit Of Green [unrepaired master]
From A Jack To A King [unrepaired master, backup vocal overdub]
Inherit The Wind [alternate master, backup vocal overdub]
Stranger In My Own Home Town [alternate mix]
Power Of My Love [alternate mix]
Any Day Now [alternate mix]
I Got A Woman [Las Vegas, 22 agosto 1969, midnight show]
The Wonder Of You [stessa versione di "On stage" ma senza sovraincisioni]
I’ve Lost You [unedited stereo master]
Just Pretend [master senza sovraincisioni]
The Wonderful World Of Christmas [vocal overdub]
I’m leaving it all up to you [prova informale del 23 gennaio 1973 a Las Vegas]
It’s Over [Honolulu. 12 gennaio 1973. Mixaggio differente]
I’ve Got A Thing About You Baby [versione alternativa]
Are You Sincere [take 1, edited]
I Got A Feelin’ In My Body [versione alternativa]
My Boy [versione alternativa]
Good Time Charlie’s Got The Blues [master senza sovraincisioni]
You’re Love’s Been A Long Time Coming [take 9 unedited]
Solitaire [versione alternativa]
My Way [multi-track version]


Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

venerdì 30 ottobre 2015

TIGER MAN-AN ALTERNATE ANTHOLOGY, VOL. 2


ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2006.
LABEL: Shake Records (EPCD2).
NOTE: torna dopo otto anni un altro capitolo della serie “Tiger man” che, come afferma il titolo, è un’antologia alternativa, dedicata a chi vuole ascoltare canzoni di Elvis in versione differente dalla solita ufficiale.
In questo secondo volume la “Shake Records” tratta brani degli anni settanta ed il risultato è buono anche se per il collezionista, non c’è nulla di inedito in quanto tutte le canzoni avevano visto la luce in precedenza in altri bootlegs.

CANZONI:
Heart Of Rome [master senza sovraincisioni]
There Goes My Everything [master senza sovraincisioni]
Sylvia [master senza sovraincisioni]
Twenty Days And Twenty Nights [prova]
There’s A Whole Lotta Shakin’ Goin’ On [con sovraincisione di corni]
The First Time Ever I Saw Your Face [duetto con Ginger Holaday]
My Way [mix alternativo della registrazione in studio del 1971]
Seperate Ways [master con sovraincisioni di corde]
Always On My Mind [master con sovraincisioni di corde]
It’s A Matter Of Time [master con sovraincisioni di corde]
I’m So Lonesome I Could Cry [Honolulu. 12 gennaio 1971. Mixaggio diverso]
Girl Of Mine [master senza sovraincisioni più lungo]
Sweet Angeline [master senza sovraincisioni]
Help Me [master senza sovraincisioni]
If You Talk In Your Sleep [versione alternativa]
Thinking About You [versione alternativa più lunga]
My Boy [master senza sovraincisioni]
Talk About The Good Times [versione alternativa più lunga]
The Twelfth Of Never [vaersione con sovraincisioni del pianoforte di David Briggs del 1994]
Tiger Man [versione lunga]
Moody Blue [versione lunga]
Never Again [master senza sovraincisioni]


Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

TIGER MAN-AN ALTERNATE ANTHOLOGY, VOL. 1


ANNO DI PUBBLICAZIONE: 1998.
LABEL: Shake Records (nessun numero di catalogo).
NOTE: primo volume di una serie che sta tutt’ora continuando, inflazionata dal successo che riscuote ancora Elvis…
Se alcuni capitoli di questi “Tiger man” sono interessanti antologie piene di rarità (ma con pochissime novità per i collezionisti), la stragrande maggioranza delle canzoni in futuro si rivelerà solo una scusa per monetizzare ancora grazie, appunto, ad Elvis Presley.
Questo primo volume è interessante e non include remixes o bufale.
Ripeto: nessuna news ma ottimo per il nuovo appassionato di Elvis.
Esistono altre due edizioni, sempre del 1998, sempre a cura della Shake Records. La terza ha come numero di “catalogo” EPCD1 mentre sia la seconda che la prima non ce l’hanno.
Questa seconda edizione ha un’altra cover:

CANZONI:

Shake, Rattle And Roll [take 4]
One Night Of Sin
Don’t
[master with studio chat]
King Creole [take 13]
Steadfast, Loyal And True [take 14]
As Long As I Have You [take 5]
Lover Doll [take 8]
Soldier Boy [takes dalla 2 alla 9]
Like A Baby [takes 3, 5, 1]
Lonely Man [group version]
Husky Dusky Day
I’m Yours
[versione edita su 45 giri]
Sound Advice [stereo master]
On Top Of Old Smokey
(Such An) Easy Question [take 4]
Finders Keepers, Losers Weepers [take 2]
Western Union [take 2]
If You Think I Don’t Need You [takes 5, 9, 10]
Puppet On A String [take 10]
Down In The Alley [screaming girls version]
I’ll Remember You [vocal overdub, take 3]
If Everyday Was Like Christmas [takes 1 e 2]
Speedway [take 4]
Stay Away, Joe [alternate take]
Goin’ Home [take 16]
Mama Liked The Roses [with Elvis harmony vocals]
Suspicious Minds [unfaded master]
Do You Know Who I Am [false partenze]
It Keeps Right On A Hurtin’ [take 1]
Memory Revival [solo base musicale]

Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

giovedì 29 ottobre 2015

TIGER MAN-AN ALTERNATE ANTHOLOGY-BOX VOL. 1-4


ANNO DI PUBBLICAZIONE: giugno 2011.
LABEL: Wonderland Records (WLR-2157).
NOTE: box di 4 CD, ennesimo frutto di scopiazzatura impudente, della regina del “pirataggio del pirataggio”, la “Wonderland Records”.
Questo cofanetto ci propone i primi 4 volumi dell’antologia alternativa “Tiger man”.

CD 1:
Shake, Rattle And Roll [take 4]
One Night Of Sin
Don't
[master with studio chat]
King Creole [take 13]
Steadfast, Loyal And True [take 14]
As Long As I Have You [take 5]
Lover Doll [take 8]
Soldier Boy [takes dalla 2 alla 9]
Like A Baby [takes 3, 5, 1]
Lonely Man [group version]
Husky Dusky Day
I'm Yours
[versione edita su 45 giri]
Sound Advice [stereo master]
On Top Of Old Smokey
(Such An) Easy Question [take 4]
Finders Keepers, Losers Weepers [take 2]
Western Union [take 2]
If You Think I Don't Need You [takes 5, 9, 10]
Puppet On A String [take 10]
Down In The Alley [screaming girls version]
I'll Remember You [vocal overdub, take 3]
If Everyday Was Like Christmas [takes 1 e 2]
Speedway [take 4]
Stay Away, Joe [alternate take]
Goin' Home [take 16]
Mama Liked The Roses [with Elvis harmony vocals]
Suspicious Minds [unfaded master]
Do You Know Who I Am [false partenze]
It Keeps Right On A Hurtin' [take 1]
Memory Revival [solo base musicale]

CD 2:
Heart Of Rome [master senza sovraincisioni]
There Goes My Everything [master senza sovraincisioni]
Sylvia [master senza sovraincisioni]
Twenty Days And Twenty Nights [prova]
There's A Whole Lotta Shakin' Goin' On [con sovraincisione di corni]
The First Time Ever I Saw Your Face [duetto con Ginger Holaday]
My Way [mix alternativo della registrazione in studio del 1971]
Seperate Ways [master con sovraincisioni di corde]
Always On My Mind [master con sovraincisioni di corde]
It's A Matter Of Time [master con sovraincisioni di corde]
I'm So Lonesome I Could Cry [Honolulu. 12 gennaio 1971. Mixaggio diverso]
Girl Of Mine [master senza sovraincisioni più lungo]
Sweet Angeline [master senza sovraincisioni]
Help Me [master senza sovraincisioni]
If You Talk In Your Sleep [versione alternativa]
Thinking About You [versione alternativa più lunga]
My Boy [master senza sovraincisioni]
Talk About The Good Times [versione alternativa più lunga]
The Twelfth Of Never [vaersione con sovraincisioni del pianoforte di David Briggs del 1994]
Tiger Man [versione lunga]
Moody Blue [versione lunga]
Never Again [master senza sovraincisioni]

CD 3:
Too Much Monkey Business [master con dialoghi in sudio]
U.S. Male [versione alternativa]
A Little Less Conversation [take 10]
You’ll Think Of Me [versione alternativa]
Wearin’ That Loved On Look [master con sovraincisione di chitarra]
A Little Bit Of Green [unrepaired master]
From A Jack To A King [unrepaired master, backup vocal overdub]
Inherit The Wind [alternate master, backup vocal overdub]
Stranger In My Own Home Town [alternate mix]
Power Of My Love [alternate mix]
Any Day Now [alternate mix]
I Got A Woman [Las Vegas, 22 agosto 1969, midnight show]
The Wonder Of You [stessa versione di "On stage" ma senza sovraincisioni]
I’ve Lost You [unedited stereo master]
Just Pretend [master senza sovraincisioni]
The Wonderful World Of Christmas [vocal overdub]
I’m leaving it all up to you [prova informale del 23 gennaio 1973 a Las Vegas]
It’s Over [Honolulu. 12 gennaio 1973. Mixaggio differente]
I’ve Got A Thing About You Baby [versione alternativa]
Are You Sincere [take 1, edited]
I Got A Feelin’ In My Body [versione alternativa]
My Boy [versione alternativa]
Good Time Charlie’s Got The Blues [master senza sovraincisioni]
You’re Love’s Been A Long Time Coming [take 9 unedited]
Solitaire [versione alternativa]
My Way [multi-track version]

CD 4:
You'll Think Of Me [alternate mix]
In The Ghetto [unfinished master]
Rubberneckin' [unfinished master]
Wearin' That Loved On Look [alternate mix]
Suspicious Minds [unreleased unfinished master]
True Love Travels On A Gravel Road [takes 9 e 8]
Power Of My Love [takes 4, 5 e 6]
The Fair Is Moving On [alternate mix]
Proud Mary [undubbed master. Febbraio 1970]
I've Lost You [undubbed master. Studio]
If I Were You [unedited take 5]
Suspicious Minds [rehearsal]
Stranger In My Own Home Town [unedited version]
Reach Out To Jesus [only Elvis' vocal]
Never Been To Spain [live]
Hawaiian Wedding Song [Honolulu, 14 gennaio 1973, takes 1 e 2]
No More [Honolulu, 14 gennaio 1973, take 2]
Hawaiian Wedding Song [Honolulu, 14 gennaio 1973, take 3]
Early Morning Rain [Honolulu, 14 gennaio 1973, master]
Mr. Songman [unreleased alternate mix]
There's A Honkey Tonk Angel [undubbed master]
Down In The Alley [informal recording]
Hurt [undubbed master]
Love Coming Down [undubbed master]
Way Down [undubbed master]
Unchained Melody [undubbed live]


Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

THINGS GET LOOSE IN TUSCALOOSA !


DATA DI PUBBLICAZIONE: novembre 2013.
LABEL: Audionics [2013-04-02].
AUDIO: *****
NOTE: registrazione soundboard dello spettacolo serale di Tuscaloosa, 3 giugno 1975, già emesso nel 1994 dalla “Claudia Record Company” in un’audience recording intitolata “Tuscaloosa, Alabama”, in un soundboard del 1997 intitolato “Deep down South” (della “King Record Company”) e nel box del 2009 della “Wonderland Records” dal nome “Tour number 14″ (soundboard).
Spettacolo eccellente con Elvis in palla ed il pubblico che impazzisce letteralmente: il giugno del 1975 è stato davvero un periodo favoloso per l’attività dal vivo.
La registrazione è incompleta poiché il tecnico, all’epoca, non registrò “See see rider” ed una parte di “I got a woman”.
La confezione è in digipack ed il suono, che era già eccellente, lo è ancora di più.
Un altro CD vincente della “Audionics” !

CANZONI: dal vivo a Tuscaloosa, Alabama. 3 giugno 1975. Ore 20,30.
01 I Got A Woman / Amen [incompleta]
02 Love Me
03 If You Love Me (Let Me Know)
04 Love Me Tender
05 All Shook Up
06 Teddy Bear / Don’t Be Cruel
07 Hound Dog
08 The Wonder Of You 
09 Burning Love
10 Introductions by Elvis of singers, musicians
11 Johnny B. Goode [James Burton]
12 Drum Solo [Ronnie Tutt]
13 Bass Solo [Jerry Scheff]
14 Piano Solo [Glen D. Hardin]
15 School Days [Joe Guercio Orchestra]
16 Bridge Over Troubled Water
17 T.R.O.U.B.L.E.
18 Hawaiian Wedding Song
19 Let Me Be There
20 An American Trilogy 
21 Funny How Time Slips Away
22 Little Darlin’
23 Mystery Train / Tiger Man
24 Can’t Help Falling In Love
25 Closing Vamp / Announcements
26 Radio talk [Harold Johnson, commentatore sportivo, ed Elvis parlano dal vivo alla radio sul football alLiberty Bowl Stadium il 9 agosto 1975]



Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

mercoledì 28 ottobre 2015

THERE’S ALWAYS ME [box]


DATA DI PUBBLICAZIONE: 2009.
LABEL: Wonderland Records [WLR-2080-1/-8].
AUDIO: *****
NOTE: cofanetto in confezione cardboard box in edizione limitata di 500 copie che pirata gli splendidi lavori della “Bilko“.
Come bonus abbiamo un DVD intitolato “Elvis In the Movies” che include dei clips tratti dai film.
Nulla di nuovo, com’è ovvio, in quanto la caratteristica di questa label è semplicemente quella di copiare il lavoro degli altri.

CD 1:
Shake Rattle And Roll (takes 2, 3, 5)
Lawdy Miss Clawdy (takes 7, 8 e 9)
I Want You, I Need You, I Love You (take 3)
I Need Your Love Tonight (take 7)
I Got Stung (takes 18 e 20)
Ain’t That Loving You Baby (takes 9, 10 fast version)
Lawdy Miss Clawdy (take 12)
Shake Rattle And Roll (take 7)
Fever (take 1)
Like A Baby (takes 3 e 4)
Stuck On You (alternate take)
I Feel So Bad (alternate take)
Dirty Dirty Feeling (alternate take)
Thrill Of Your Love (alternate take)
Such A Night (alternate take)
Are You Lonesome Tonight? (alternate take)
Girl Next Door Went A-walkin’ (alternate take)
A Mess Of Blues (alternate take)
It Feels So Right (alternate take)
Fame And Fortune (alternate take)
Surrender (alternate take)
Working On The Building (take 2)
I’m Coming Home (alternate take)
It’s A Sin (takes 1 e 2)
I Want You With Me (take 1)

CD 2:
There’s Always Me (takes 2 e 6)
Starting Today (takes 1)
Sentimental Me (takes 1)
Judy (false start & take 1)
Put The Blame On Me (false start & take 1)
For The Millionth And The Last Time (takes 2, 6 e 10)
Good Luck Charm (takes 1, 2 e 3)
Anything That’s Part Of You (take 2)
I Met Her Today (takes 1 e 7)
I Feel That I’ve Known You Forever (takes 1 e 2)
Just Tell Her Jim Said Hello (takes 2, 5 e 6)
Suspicion (takes 1 e 2)
She’s Not You (takes 1 e 2)
Echoes Of Love (takes 2 e 3)
Please Don’t Drag That String Around (takes 1, 4 e 5)
Devil In Disguise (takes 1, 2 e 3)
Never Ending (takes 1 e 2)

CD 3:
You’ll Be Gone (falsa partenza e take 4)
Indescribably Blue (take 1)
I’ll Remember You (takes 1 e 2)
Suppose (take 1)
Witchcraft (take 2)
Finders Keepers, Losers Weepers (take 1)
Western Union (falsa partenza e takes 1 e 4)
Slowly But Surely (take 1)
Blue River (takes 1 e 2)
It Hurts Me (alternate take)
Stay Away (alternate take. Versione lenta)
Singing Tree (take 1, remake version)
Singing Tree (alternate take)
Summer Kisses, Winter Tears (takes 23,25,26)
Britches (takes 1,5,7)
We’ll Be Together (take 2 e alternate take)
I Don’t Wanna Be Tied (falsa partenza)/Plantation Rock (alternate take, including vocal repair)
I’m Comin’ Home (takes 1,2)
In Your Arms (try-out version)
Kiss Me Quick (take 1)

CD 4:
U.S. Male (take 1) / Wings Of An Angel
U.S. Male(take 4)
Guitar Man (takes 1,2,5)
After Loving You (takes 1, 2, 3 e 4)
Do You Know Who I Am (takes dalla 1 alla 10)
Any Day Now (takes dalla 1 alla 12)
Power Of My Love (alternate take)

CD 5:
Something Blue [takes 1 e 2]
Fountain Of Love [prime sei takes]
Gonna Get Back Home Somehow [takes 1,2]
That’s Someone You Never Forget [takes 1, 2 e 5]
I’m Yours [takes 1, 4 & workpart take 1]
Little Sister [falsa partenza e takes 3 e 9]
His Latest Flame [try-out e takes 1, 2 e 3]
(Such An) Easy Question [falsa partenza e take 3]
Give Me The Right [takes 2 e 3]
Lawdy Miss Clawdy [takes 1 e 3]

CD 6:
Rubberneckin’ [take 1]
True Love Travels On A Gravel Road [prime sette takes]
And The Grass Won’t Pay No Mind [prime 5 takes]
Power Of My Love [takes dalla 2 alla 6]
Come Out, Come Out [strumentale]
It Keeps Right On A Hurtin’ [take 2]
I Met Her Today [takes 19 e 20]
Love Me Tonight [takes 4 e 5]

CD 7:
Mine [takes 3, 4]
Fame And Fortune [take 1]
His Latest Flame [takes 9, 10, 11 e 12]
Fame And Fortune [takes 4, 6, 7]
Just For Old Time Sake [takes 3, 4]
Night Rider [takes 1. 2 e 3]
Tomorrow Is A Long Time [takes 1, 2]
Beyond The Reef [take 1]
Down In The Alley [takes 2, 3, 4, 6]
Love Letters [takes 5, 8]
Big Boss Man [takes 4, 5, 9]
Mine [take 9]
U.S. Male [take 7]
Stay Away [takes 3, 7, 8, 11, 14]
U.S. Male [takes 6, 9, 10]
Mine [strumentale]

CD 8: (prove del 29 luglio 1970 a Culver City, Hollywood, per “That’s the way it is”):
Don’t It Make You Wanna Go Home [accenno]
Something
Words
I Just Can’t Help Believin’
Little Sister/Get Back
I Washed My Hands In Muddy Water
I Was The One
Cattle Call
Baby, Let’s Play House
Don’t
Money Honey
A Fool Such As I
Froggy Went-A-courtin’
Such A Night
It’s Now Or Never
What’d I Say
The Lord’s Prayer



Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

THERE GOES MY EVERYTHING


ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2005.
LABEL: nessuna etichetta indicata (19271).
NOTE: audience recording dal pessimo sound dello spettacolo di mezzanotte di Las Vegas, 19/2/1971. Si tratta però di un bellissimo concerto con una scaletta davvero insolita, zeppa di particolarità ed accenni più unici che rari (vedi tracklist sotto).
Da segnalare delle belle versioni di “There goes my everything”, “Just pretend” e “Snowbird”.
Le covers sono, a dir poco, orrende…

CANZONI: dal vivo a Las Vegas, Nevada. 19 febbraio 1971. Midnight show.
That’s All Right (Mama)
I Got A Woman/By The Time I Get To Phoenix
[accenno]
Love Me Tender
Loving You
[accenno]
Jailhouse Rock
Can’t Help Falling In Love
Sweet Caroline
You’ve Lost That Lovin’ Feelin’
Polk Salad Annie
Johnny B. Goode
Something
How Great Thou Art
Mystery Train
Love Me
Don’t Be Cruel
Bridge Over Troubled Water
Blue Suede Shoes
Heartbreak Hotel
Little Sister/Get Back
It’s Now Or Never
Hound Dog
Guadalajara
[accenno]
Suspicious Minds
Band intros
Lawdy Miss Clawdy
Help Me Make It Through The Night
There Goes My Everything
Just Pretend
Old Shep
[accenno]
In The Ghetto
2001 Theme/Snowbird
The Impossible Dream



Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

martedì 27 ottobre 2015

THE WINNER BACK IN VEGAS


ANNO DI PUBBLICAZIONE: 1993.
LABEL: Takao.
NOTE: grande spettacolo della magica stagione di agosto 1969. Si tratta del dinner show del giorno 14 in una registrazione fra il pubblico anche se di discreta qualità.
Da segnalare che le note del CD lo collocano erroneamente al giorno 12.

CANZONI: dal vivo a Las Vegas, Nevada. 14 agosto 1969. Dinner show.
01 Blue Suede Shoes [26 agosto]
02 I Got A Woman
03 All Shook Up
04 Jailhouse Rock
05 Don’t Be Cruel
06 Heartbreak Hotel
07 Hound Dog
08 Memories
09 Mystery Train/Tiger Man
10 Baby What You Want Me To Do
11 Runaway
12 Are You Lonesome Tonight ? [22 agosto]
13 Yesterday
14 In The Ghetto
15 Suspicious Minds
16 What’d I Say
17 Can’t Help Falling In Love


Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

THE THRILL GOES ON


ANNO DI PUBBLICAZIONE: 1994.
LABEL: J.R. (9/94).
NOTE: questo CD riporta in qualità audio molto bassa l’audience recording di Seattle, 12 novembre 1970.
Grande spettacolo con Elvis davvero al top che esegue grandissime versioni di “Sweet Caroline”, “The Wonder Of You” e “How Great Thou Art”.
Il concerto sarà poi ripubblicato in forma più completa nel CD del 2010 “The essence of energy”.

CANZONI: dal vivo a Seattle, Washington. 12 novembre 1970. Ore 20,30.
That’s All Right (Mama)
I Got A Woman
Love Me Tender
You Don’t Have To Say You Love Me
Sweet Caroline
You’ve Lost That Lovin’ Feelin’
Polk Salad Annie

Introductions
Johnny B. Goode
Introductions
How Great Thou Art
The Wonder Of You
Heartbreak Hotel
Blue Suede Shoes
Hound Dog
Funny How Time Slips Away
[incompleta]
Can’t Help Falling In Love
Closing Vamp



Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

lunedì 26 ottobre 2015

THE SUN YEARS


DATA DI PUBBLICAZIONE: 1977.
LABEL: Sun International Corp. [SUN 1001].
AUDIO: ***/****
NOTE: produzione americana che ha diverse edizioni. Il contenuto sarà sempre il medesimo: una sorta di radio-show con interviste, frammenti live, studio e tributi.
Si comincia con un test (1977) della copertina che, a differenza della versione finale, è in bianco e nero (il retro è vuoto). Vennero stampate solo 50 copie di questa cover ed è perfettamente inutile dire che è una grande rarità…

Nel 1977 abbiamo la prima edizione che ha la front cover di colore giallo, con un collage di immagini risalenti al periodo 1954/’55 e, sulla sinistra, la faccia di un Elvis sorridente disegnata. Il retro riporta un’istantanea che ci fa vedere Elvis al pianoforte nel 1956. È addirittura riportato un indirizzo presso il quale si può ordinare dei dischi di Country, musica Sacra e Bluegrass ma probabilmente tutto questo venne fatto per dare una parvenza di legalità al disco…
La label è gialla con scritte marroni ed il logo “SUN” in fondo.

Sempre nel 1977 abbiamo la seconda edizione che è sempre americana ed ha la stessa label ed il medesimo numero di catalogo. La differenza maggiore sta nella copertina che è marroncino chiaro, meno bella della precednte e la label del disco è gialla con scritte marroni.

Ancora nel ’77 (made in USA) abbiamo una seconda edizione della… seconda edizione! Il design è stampato ancora con inchiostro marrone e il colore della cover è giallo brillante. La label è gialla con scritte marroni.

E stavolta tocca ad un inglese (1977 di nuovo) a stampare il disco, sotto la label denominata “Charlie Music ltd.” e con il numero di catalogo identico all’originale: SUN 1001.
Il colore della front cover torna ad essere uguale alla prima edizione (giallo brillante) anche se il retro è diverso poiché riporta una foto di Elvis che si dimena sul palco nel 1956.
La label è gialla con scritte marroni e, tutto sommato, questa versione è più bella dell’originale americano.

Chiudendo il discorso c’è da dire che, nel corso degli anni, ci sono state molte scopiazzature di questo prodotto, provenienti da vari paesi. Il contenuto non è esaltante, quindi se si acquista, si dovrebbe prendere una copia di queste citate anche se è, in definitiva, un bootleg inutile.

LATO A:
The SUN Years [frammenti con la voce di Sam Phillips e di Elvis. Inoltre si possono sentire frammenti delle seguenti canzoni:
a) I love you because
b) That's all right (mama)
c) Blue moon of Kentucky
d) I don't care if the sun don't shine
e) Good rockin' tonight
f) My baby's gone
g) Mystery train
h) Milkcow blues boogie
i) Baby let's play house
l) You're a heartbreaker
m) Heartbreak hotel]

LATO B:
Interviews and music [interviste di Jay Thompson a Wichita Falls e di Charlie Walker a San Antonio più varie e rare introduzioni di Elvis tratte da apparizioni televisive e dal vivo. Inoltre si possono sentire frammenti delle seguenti canzoni:
a) Shake, rattle & roll
b) Don't be cruel
c) Love me tender
d) Hound dog
e) Blue suede shoes]


Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

THE SPIRIT OF SIN CITY


ANNO DI PUBBLICAZIONE: luglio 2007.
LABEL: Memory Records (MR-2054-2).
NOTE: audience recording del dinner show del 13 agosto 1972 a Las Vegas.
Si tratta del tipico spettacolo di quell’ingaggio, solido e dinamico con ottime rese di “Proud Mary” e “Suspicious minds” ed un’appassionata “For the good times”. Degna di nota anche “My way”.
Alla fine del CD troviamo anche delle canzoni bonus del 26/8/72 sempre registrate a Las Vegas.

CANZONI: dal vivo a Las Vegas, Nevada. 13 agosto 1972, dinner show.
Also Sprach Zarathustra/See See Rider
I Got A Woman/Amen
Proud Mary
Until It’s Time For You To Go
You’ve Lost That Loving Feeling
Polk Salad Annie

Monologue
What Now My Love
Fever
Love Me
Blue Suede Shoes
One Night
[inclompleta]
All Shook Up
Hearbreak Hotel
Teddy Bear/Don’t Be Cruel
Hound Dog
[con un accenno di "Ave Maria"]
For The Good Times
Suspicious Minds

Band Introductions
My Way
An American Trilogy
A Big Hunk O’Love
Can’t Help Falling In Love

Closing Vamp

Bonus: Las Vegas, Nevada, 26 agosto 1972.
Johnny B. Goode
I’ll Remember You
Little Sister/Get Back
You Gave Me A Mountain
Mystery Train/Tiger Man



Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

domenica 25 ottobre 2015

THE REAL ROCK’N'ROLL STAR


ANNO DI PUBBLICAZIONE: 1987.
LABEL: Aaron Records (87).
NOTE: spacciato per “made in Tasmania” , questo LP venne pubblicato con due diverse covers: una con una foto a colori su sfondo giallo e l’altra in bianco e nero con una foto di Elvis in azione durante il “Milton Berle Show” mentre canta “Hound dog”.


Questo bootleg riporta delle canzoni tratte dalle più disparate annate ed in alcuni casi la resa sonora è migliore di tutte le pubblicazioni edite fino ad allora.


LATO A:
1. Stop where you are [dalla colonna sonora di "Paradise, Hawaiian style" ("Paradiso hawaiano"). Studio master in stereo]
2. Lover doll [dalla colonna sonora di "King Creole" ("La via del male". Registrazione tratta da acetato]
3. Can’t help falling in love [dalla colonna sonora di "Blue Hawaii". Outtake]
4. U.S. Male [versione alternativa in stereo]
5. Datin’ [dalla colonna sonora di "Paradise, Hawaiian style" ("Paradiso hawaiano"). Versione stereo tratta da acetato]
6. Are you lonesome tonight ? [dal vivo a Rapid City, South Dakota. 21 giugno 1977. Si tratta della versione di "Elvis in concert" ma qui è presente solo nella parte recitata dove Elvis si dimentica il testo e cambia le parole]
7. Blue suede shoes [spacciata per una registrazione in studio tratta da acetato agli inizi degli anni '70, non è però Elvis che canta...]
8. Heartbreak hotel [dal vivo al "Dorsey Show", 11 febbraio 1956. Tratta dai nastri di prima generazione]
9. (It’s a) Long lonely highway [stereo alternate take. Ascoltandola attentamente non è in stereo e non si tratta di una versione alternativa...]
10. I’ll be back [dalla colonna sonora di "Spinout" ("Voglio sposarle tutte"). Outtake stereo mix. All'ascolto si deduce che non è in stereo ma che si tratta della versione del film di questa canzone]

LATO B:
1. Leavin’ it all up to you [il titolo corretto sarebbe "I'm leaving it all up to you". Prova registrata a Las Vegas il 23 gennaio 1973. Rispetto alla versione edita nell'omonimo LP bootleg della "Audifon", qui hanno allacciato un verso al precedente per farla diventare più lunga]
2. Patch it up [outtake proveniente dal nastro di prima generazione. Anche in questo caso la resa sonora non sembra essere quella degna di un nastro al top...]
3. Mary in the morning [studio master rough mix acetate]
4. Separate ways [versione in studio con applausi aggiunti. Registrazione tratta da acetato]
5. Proud Mary [dal vivo in un concerto dell'aprile 1972, durante le registrazioni di "Elvis on tour"]
6. Dirty, dirty feeling [different stereo mix. Sarà così, ma a me sembra migliore auella del disco della RCA del 1960...]
7. (It’s a) Long lonely highway [different studio version stereo mix. Questa versione è davvero in stereo ma sembra presa da un acetato]

Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

THE PARADISE HAWAIIAN STYLE SESSIONS, VOL. 2 [CD]


ANNO DI PUBBLICAZIONE: 1990.
LABEL: TCB Records (96302).
NOTE: questo secondo volume presenta altre takes alternative tratte dalla seduta di registrazione della colonna sonora di “Paradise, Hawaiian style” (“Paradiso hawaiano”).
La parola “tag” indica una porzione di un brano registrata appositamente per poi inserirla al fine di ottenere un master soddisfacente.

CANZONI:
Scratch My Back (then I’ll scratch yours) [takes 1, 2]
Stop Where You Are [takes 1, 2, 3]
Stop Where you are [tag. Takes 2, 3, 4, 5]
Queenie Wahine’s Papaya [takes 1, 2, 3, 4, 5 e 6 cantate da Neil Matthews]
Paradise, Hawaiian style [takes 1, 2, 3, 4]
A Dog’s Life [takes 7, 8, 9]
Queenie Wahine’s Papaya [takes 1, 2, 3, 4, 5, 6]
Queenie Wahine’s Papaya [tag. Takes 1, 2]
Conferenza stampa al Madison Square Garden [New York, 9 giugno 1972]
J.C. Award Speech [16 gennaio 1971. Memphis]
The Truth About Me [intervista del 1956]


Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

sabato 24 ottobre 2015

THE PARADISE HAWAIIAN STYLE SESSIONS, VOL. 1 [CD]


ANNO DI PUBBLICAZIONE: 1990.
LABEL: TCB Records (96301).
NOTE: questo primo di due volumi presenta numerose takes alternative tratte dalla seduta di registrazione della colonna sonora di “Paradise, Hawaiian style” (“Paradiso hawaiano”).

CANZONI:
Drums Of The Islands (takes dalla 1 alla 6)
Drums of the islands [tag ending] (takes dalla 1 alla 3)
This Is My Heaven (takes dalla 1 alla 3)
This Is My Heaven (takes dalla 4 alla 8 )
Sand Castles (take 1 di sovraincisione vocale dei Mello Men; takes 1 e 2 denominate KOC sempre di sovraincisione vocale)
Sand Castles (takes dalla 1 alla 10 di Elvis e della band


Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

THE OTHER SIDE OF MEMPHIS



ANNO DI PUBBLICAZIONE: 1990.
LABEL: Bilko (CD 1596).
NOTE: questo CD presenta 18 canzoni prive di sovraincisioni (ma si tratta in realtà di modifiche effettuate mediante un buon mixer domestico), una canzone proveniente dalla cosiddetta “restyiling session” del 1980 e fino ad allora disponibile in via ufficiale solo nel CD promozionale del 1990 “Golden country oldies” (5952-2RDJ) della RCA ed uno spot radiofonico che pubblicizzava il film “That’s the way it is”.

CANZONI:
1. Kentucky Rain [versione con base strumentale rifatta nel 1980, assieme alle altre canzoni edite nell'album "Guitar man"]
2. Wearin’ That Loved On Look [master senza sovraincisioni]
3. Only The Strong Survive [master senza sovraincisioni]
4. Any Day Now [master senza sovraincisioni]
5. It Keeps Right On A Hurtin’ [master senza sovraincisioni]
6. I’m Movin’ On [master senza sovraincisioni]
7. I’ll Hold You In My Heart (till I can hold you in my arms) [master senza sovraincisioni]
8. Power Of My Love [master senza sovraincisioni]
9. Long Black Limousine [master senza sovraincisioni]
10. In The Ghetto [master senza sovraincisioni]
11. Gentle On My Mind [master senza sovraincisioni]
12. True Love Travels On A Gravel Road [master senza sovraincisioni]
13. Any Day Now (2) [master senza sovraincisioni]
14. You Don’t Have To Say You Love Me [master senza sovraincisioni]
15. Stranger In The Crowd [master senza sovraincisioni]
16. How The Web Was Woven [master senza sovraincisioni]
17. Mary In The Morning [master senza sovraincisioni]
18. Twenty Days And Twenty Nights [master senza sovraincisioni]
19. The Next Step Is Love [master senza sovraincisioni]
20. That’s the way it is radio spot


Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

venerdì 23 ottobre 2015

THE NIGHT WHEN ELVIS SUNG WHEN THE SNOW IS ON THE ROSES


ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2004.
LABEL: Dr. Pepper Inc. (98-1).
NOTE: audience recording del midnight show di Las Vegas del 24 agosto 1970, passata alla storia degli spettacoli di Elvis per l’unica volta durante la quale cantò “When the snow is on the roses” che addirittura venne poi pubblicato a livello ufficiale dalla BMG/RCA in questa resa sonora amatoriale all’interno del box “Live in Las Vegas”.
Si tratta di unn bellissimo spettacolo e, d’altronde, Elvis era davvero al massimo in questo periodo.
Degne di nota anche “The wonder of you” e “I just can’t help believing”.
Questo spettacolo sarà ripubblicato, in resa sonora migliorata, nel CD del 2012 “The Hillbilly Cat returns”.

CANZONI: dal vivo a Las Vegas, Nevada. 24 agosto 1970. Midnight show.
Opening Theme/That’s All Right (Mama)
I Got A Woman
Spanish Eyes
[una strofa]
Tiger Man
I Just Can’t Help Believing
You’ve Lost That Loving Feeling
Polk Salad Annie
Band Intros
Johnny B. Goode
Intros Of Celebrities
When The Snow Is On The Roses
The Wonder Of You
Heartbreak Hotel
One Night
All Shook Up
[falsa partenza]
Blue Suede Shoes
Hound Dog
Bridge Over Troubled Water
Suspicious Minds
Release Me (And Let Me Love Again)
Can’t Help Falling In Love
Closing Vamp


Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

THE MIDNIGHT HOUR



ANNO DI PUBBLICAZIONE: giugno 2005.
LABEL: Memory Records (Memory 2046-2)
NOTE: audience recording del 5 settembre 1970 a Las Vegas, spettacolo di mezzanotte.
Non è uno spettacolo stellare come uno di quelli del mese precedente ma in ogni caso si tratta di una buona esibizione con performances ottime di “You’ve lost that loving feeling”, “I’ve lost you” e “The wonder of you” da segnalare.
Alla fine del CD abbiamo sei bonus tratte dal midnight show del giorno precedente (addirittura una breve versione di mezzo minuto di “Crying time” ed un accenno di “I walk the line” e “My way” !).

CANZONI: dal vivo a Las Vegas, Nevada. 5 settembre 1970, midnight show.
Orchestra Intro/Opening Vamp
That’s All Right (Mama)
I Got A Woman/Amen
I Walk The Line
[accenno]/Dialogue
Love Me Tender
I’ve Lost You
I Just Can’t Help Believin’
You’ve Lost That Lovin’ Feelin’
Polk Salad Annie
Band Introductions
Johnny B. Goode
Band Introductions
Bob Dylan impersonations/Celebrity Imtroductions
The Wonder Of You
Heartbreak Hotel/All Shook Up
[si tratta di due false partenze]
Blue Suede Shoes
Hound Dog
[incompleta]
Bridge Over Troubled Water
Can’t help Falling In Love


Bonus [Las Vegas. 4 settembre 1970, midnight show]
I Walk The Line [accenno]/I’ve Lost You
I Just Can’t Help Believin’
You’ve Lost That Lovin’ Feelin’
Polk Salad Annie
Crying Time
My Way
[accenno]/One Night


Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

giovedì 22 ottobre 2015

NEXT STOP-FAYETTEVILLE


DATA DI PUBBLICAZIONE: settembre 2015.
LABEL: Graceland Records [GR CD 7606/07/08 -2].
AUDIO: ***
NOTE: set di 3 CD con altrettanti spettacoli che esordiscono in assoluto nel mondo di Elvis. Si tratta di registrazioni amatoriali tutte inerenti a Fayetteville, North Carolina, 3, 4 e 5 agosto 1976.
Il giorno 3 Eivis è di buon umore ed il pubblico si diverte molto. Da segnalare “America” (con la parte finale ripetuta), “Love leters”, “Hawaiian wedding song” ed una davvero inusuale per il periodo “An American trilogy”.
Anche il 4 agosto Elvis è in discreta forma e risaltano soprattutto “And I love you so”, “America” (anche in questo caso con il finale ripetuto) e due versioni, eseguite per intero, di “Hurt”.
Lo spettacolo del giorno 5 era quello di chiusura di quel tour ed anche in questo caso Elvis si impegna moltissimo, desiderando lasciare un bel ricordo di sè al pubblico. Oltre ai brani citati per il giorno precedente, segnalerei “Jailhouse rock” e “Love letters”.
La confezione è in digipack con i dischetti alloggiati in slip-cases con un bellissimo booklet di 44 pagine !
Un’emissione davvero da non perdere !



CD 1. Dal vivo a Fayetteville, North Carolina. 3 agosto 1976. Ore 20,30.
01 Also Sprach Zarathustra
02 See See Rider
03 I Got A Woman / Amen
04 Love Me
05 All Shook Up
06 Teddy Bear / Don’t Be Cruel
07 And I Love You So
08 Fever
09 America, The Beautiful
10 Jailhouse Rock
11 Band Introductions
12 Early Morning Rain
13 What’d I Say
14 Johnny B. Goode
15 Drum Solo [Ronnie Tutt]
16 Bass Solo [Blues by Jerry Scheff]
17 Piano Solo [Tony Brown]
18 Electric Piano & Clavinet Solo [David Briggs]
19 Love Letters
20 School Days
21 Hurt
22 Hound Dog
23 Love Me Tender [incompleta]
24 Hawaiian Wedding Song
25 Danny Boy [Sherrill Nielsen]
26 An American Trilogy
27 Can’t Help Falling In Love
28 Closing Vamp


CD 2. Dal vivo a Fayetteville, North Carolina. 4 agosto 1976. Ore 20,30.
01 Also Sprach Zarathustra
02 See See Rider
03 I Got A Woman / Amen
04 Love Me
05 All Shook Up
06 Teddy Bear / Don’t Be Cruel
07 And I Love You So
08 Fever
09 America, The Beautiful
10 Jailhouse Rock
11 Band Introductions
12 Early Morning Rain
13 What’d I Say
14 Johnny B. Goode
15 Drum Solo [Ronnie Tutt]
16 Bass Solo #1 [Blues by Jerry Scheff]
17 Bass Solo #2 ["Battle Of New Orleans" by Jerry Scheff]
18 Piano Solo [Tony Brown]
19 Electric Piano & Clavinet Solo [David Briggs]
20 Love Letters
21 School Days
22 Hurt
23 Hurt
24 Hound Dog
25 Hawaiian Wedding Song
26 My Heavenly Father [Kathy Westmoreland]
27 Can’t Help Falling In Love
28 Closing Vamp




CD 3. Dal vivo a Fayetteville, North Carolina. 5 agosto 1976. Ore 20,30.
01 Also Sprach Zarathustra
02 See See Rider
03 I Got A Woman / Amen
04 Love Me
05 All Shook Up
06 Teddy Bear / Don’t Be Cruel
07 Love Me Tender
08 Fever
09 America, The Beautiful
10 Jailhouse Rock
11 Band Introductions
12 Early Morning Rain
13 What’d I Say
14 Johnny B. Goode
15 Drum Solo [Ronnie Tutt]
16 Bass Solo #1 [Blues by Jerry Scheff]
17 Bass Solo #2 ["Battle Of New Orleans" by Jerry Scheff]
18 Piano Solo [Tony Brown]
19 Electric Piano & Clavinet Solo [David Briggs]
20 Love Letters
21 School Days
22 Hurt
23 Hound Dog
24 Can’t Help Falling In Love
25 Closing Vamp


Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com

mercoledì 21 ottobre 2015

THE MAN IN WHITE, VOL. 4


ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2003.
LABEL: Lone Star (A-222324).
NOTE: questo bel concerto, forse il migliore di questo ingaggio del maggio 1973, è ora disponibile in resa soundboard nel CD della FTD “Takin’ Tahoe tonight“ (ottobre 2003).
La sua prima pubblicazione risale al 1990 (“Elvis Live in Lake Tahoe”) in resa sonora audience ma molto valida.
In questa emissione della Lone Star l’audio è peggiore.
Si tratta dello show aggiunto a quelli già eseguiti per la Festa della Mamma alle ore 3 del mattino (!!!) del 13 maggio 1973 a Stateline, Sahara Tahoe Hotel, nota anche come Lake Tahoe.
Spicca su tutte una rarissima versione dal vivo della bellissima “Faded love”, una sempre magnifica “My way” ed una favolosa “It’s over” che, sostanzialmente, Elvis eseguì poche volte live.
Si tratta di uno spettacolo da avere ma non certo su bootleg: ottima scelta quella della FTD di pubblicarlo !

CANZONI: dal vivo al Sahara Tahoe Hotel, Stateline, Nevada. 13 maggio 1973, ore 3 del mattino.
Opening Vamp/See See Rider
I Got A Woman/Amen
Help Me Make It Through The Night
Steamroller Blues
You Gave Me A Mountain
Love Me
Blue Suede Shoes
Long Tall Sally/Whole Lotta Shakin’ Goin’ On/Shake, Rattle & Roll/Whole Lotta Shakin’ Goin’ On
My Way
Hound Dog
What Now My Love
Suspicious Minds
I’ll Remember You
I Can’t Stop Loving You
Bridge Over Troubled Water
Funny How Time Slips Away
It’s Over
Release Me (And Let Me Love Again)
Faded Love
Can’t Help Falling In Love

Closing Vamp


Richiedere il link a...
Request link to...
bootlegging.elvis@gmail.com